La trasparenza è un impegno: Pasqualino Borgese e i candidati consiglieri del PD di Valenzano sottoscrivono la Carta di Pisa

11-LA-CARTA-DI-PISA

Un impegno concreto. Domenica 19 maggio alle ore 11:00 in Largo Plebiscito il candidato sindaco Pasqualino Borgese e tutti i candidati consiglieri del Partito Democratico di Valenzano sottoscriveranno la Carta di Pisa, il documento d’impegni per la trasparenza e la legalità elaborata da Avviso Pubblico.

Alla manifestazione, organizzata dai Giovani Democratici, parteciperanno la deputata PD Liliana Ventricelli, il coordinatore regionale dei GD Pierpaolo Treglia ed il consigliere comunale di Bari Pietro Petruzzelli.

Che cos’è Avviso Pubblico? Avviso Pubblico. Enti locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie, è un’Associazione nata nel 1996 con l’intento di collegare ed organizzare gli Amministratori pubblici che concretamente si impegnano a promuovere la cultura della legalità democratica nella politica, nella Pubblica Amministrazione e sui territori da essi governati.

Che cos’è la Carta di Pisa? La carta di Pisa è il codice etico predisposto da Avviso Pubblico per gli enti e gli amministratori locali che intendono rafforzare la trasparenza e la legalità nella pubblica amministrazione, in particolare contro la corruzione e l’infiltrazione mafiosa.

Il documento fornisce precise indicazioni agli amministratori locali su una serie di questioni specifiche: la trasparenza, il conflitto d’interessi, il finanziamento dell’attività politica, le nomine in enti e società pubbliche e i rapporti con l’autorità giudiziaria.

La Carta di Pisa è il primo tentativo di formulazione di una politica anticorruzione proveniente dal basso e fornisce agli amministratori locali uno strumento che rafforza il rispetto dei dettami costituzionali della diligenza, lealtà, onestà, trasparenze, correttezza e imparzialità.

Perché firmare la carta di Pisa? I principi elencati dalla carta di Pisa sono in linea con il documento programmatico Rinnovare, nei fatti realizzato dal Partito Democratico di Valenzano. La sottoscrizione della carta da parte del candidato sindaco Pasqualino Borgese e dei candidati consiglieri rafforza ulteriormente l’impegno del partito: rinnovare volti e metodi della politica locale ed assicurare a Valenzano una nuova classe dirigente.

Scarica la Carta di Pisa

Rispondi