Albo Pretorio del Comune di Valenzano: una trasparenza “incompiuta”

albo_pretorio

Il Comune di Valenzano ha adottato due documenti di fondamentale importanza sul fronte dei rapporti fra Amministrazione e cittadinanza: documenti che, paradossalmente, non sono stati resi pubblici.
Parliamo del “Piano Triennale per la Trasparenza per gli anni 2014-2016”, approvato con Delibera di Giunta n. 92 del 27 dicembre 2013, e del “Piano Triennale per la prevenzione della corruzione 2014-2016”, approvato con Delibera di Giunta n. 11 del 31 gennaio 2014. Due atti dovuti, che il Comune ha adottato in forza della normativa nazionale in materia.
Le due Delibere di Giunta sono state pubblicate sull’Albo pretorio on line: lo stesso non è stato fatto per i due “Piani”, che pure fanno parte integrante dei provvedimenti di Giunta e che quindi dovrebbero essere al pari consultabili.
Non è l’unico caso: troppo spesso sull’Albo pretorio on line vengono messe a disposizione le Delibere del Consiglio e della Giunta, ma non i relativi allegati. In questa maniera, però, si rende monca e incompleta l’informazione che si fornisce ai cittadini, su quello che dovrebbe essere un luogo di trasparenza come, appunto, l’Albo pretorio.
A maggior ragione è paradossale che non siano stati messi a disposizione della cittadinanza proprio il “Piano per la Trasparenza” e il “Piano per la prevenzione della corruzione”: provvedimenti strategici per definire la qualità delle relazioni tra un Ente pubblico e la comunità.
Per questo, il Partito Democratico di Valenzano ha scritto al Comune, sottolineando il fatto che i due documenti dovrebbero essere pubblicati sull’Albo pretorio, in modo tale da essere consultabili da parte delle cittadine e dei cittadini.
Il Pd ha inoltre sollevato il problema generale della mancata pubblicazione degli allegati agli atti amministrativi, sollecitando l’Amministrazione ad attivarsi per risolverlo, in modo da offrire alla cittadinanza un’informazione più completa e più trasparente possibile sul lavoro dell’Ente comunale e sulle decisioni prese.

In allegato, il testo della comunicazione indirizzata alle autorità comunali

richiesta accesso atti 10022014

Rispondi