I dubbi del Pd di Valenzano sul Programma delle Opere Pubbliche. Che c’entra il complesso Boscariello?

municipio_valenzano

Leggiamo sulla Gazzetta del Mezzogiorno del 24 luglio la replica dell’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Valenzano, Porzia Pietrantonio, alle obiezioni sollevate dal Pd in merito al Programma delle Opere Pubbliche. Obiezioni che, nello specifico, si appuntavano sulla cancellazione dal Programma della realizzazione del Poliambulatorio.
E però, nell’articolo le nostre dichiarazioni vengono impropriamente e senza alcun motivo ricollegate a una presunta contrarietà del Pd sul progetto relativo al verde nel complesso Boscariello.
Ebbene, nel comunicato del Pd di Valenzano non c’era nulla che potesse dare spazio a una simile interpretazione.
Avevamo scritto tutt’altro: avevamo avanzato forti dubbi sul fatto che dal Programma delle Opere Pubbliche fosse stato depennato un intervento dall’indubbia ricaduta sociale, come appunto il Poliambulatorio, per dare spazio ad altre opere che non solo non comportano vantaggi per la collettività, ma vanno a esclusivo beneficio di ristrette porzioni del paese, comportando costi che si scaricano sulla comunità. Avevamo anche scritto a chiare lettere che le nostre perplessità si concentravano sull’intervento pianificato su via Piero della Francesca, una strada che originariamente era privata, e i cui oneri di urbanizzazione primaria sarebbero dovuti ricadere in capo ai lottizzanti.
Come questa nostra presa di posizione possa essere ricondotta a una presunta contrarietà in merito alla vicenda Boscariello è francamente incomprensibile. Tanto più che ad attivarsi per completare il progetto relativo al complesso Boscariello era stata l’Amministrazione Lampignano. Il progetto, il cui iter procedurale era stato chiuso, non fu portato a bando solo per la caduta anticipata dell’Amministrazione.
E dunque, sul progetto Boscariello non è possibile neanche parlare di ritardi o mancanze addebitabili alla precedente Amministrazione.

L’articolo dalla Gazzetta del Mezzogiorno del 24 luglio 2014

Gazzetta 24 luglio 2014

Rispondi