Il Bilancio di Previsione 2015 del Comune di Valenzano, fra deficit strutturali e interventi a pioggia

bilancio

Le carte, i numeri e i documenti relativi al Bilancio di Previsione predisposto dal Comune di Valenzano per il 2015 fanno registrare diversi punti critici, che ne intaccano l’impianto stesso.
In generale, sulla programmazione finanziaria del Comune continua a pesare un deficit strutturale, che è quello della mancanza di una visione a lungo termine per lo sviluppo della comunità e dell’assenza di capacità progettuale per la crescita del territorio.
È vero che aumenta la cifra messa a disposizione per un settore delicato come quello delle politiche sociali, ma è altrettanto vero che le azioni in questo campo rischiano di ridursi a interventi “a pioggia”, se non sono inserite in un contesto organico e coerente.
Soprattutto, qualsiasi sforzo finanziario e politico compiuto sul fronte sociale viene sostanzialmente vanificato, nel momento in cui sui cittadini continua a gravare il peso elevatissimo dei tributi comunali.
In tema di pressione fiscale, apprendiamo che le opposizioni consiliari avrebbero proposto degli emendamenti: rimaniamo in attesa del Consiglio Comunale del prossimo 13 agosto per conoscerne il contenuto e l’articolazione, e di conseguenza per valutarne la portata.
Ci auguriamo, per il futuro, da parte dell’intera compagine amministrativa, un concreto coinvolgimento di tutti i soggetti e gli attori sociali, politici, economici e culturali che possono realmente contribuire a una pianificazione partecipata delle risorse e del loro utilizzo.

Rispondi