Il Comune di Valenzano e il bando Rigenerazione Urbana Sostenibile. E la trasparenza?

bacheca rigenerazione urbana adelfia valenzano

Il Comune di Valenzano ha attivato, insieme al Comune di Adelfia, un processo partecipativo connesso alla candidatura congiunta dei due Enti Locali al bando “Rigenerazione Urbana Sostenibile”.
Ci si aspetterebbe che un percorso designato come “partecipativo” veda il coinvolgimento della cittadinanza e in particolare di quei soggetti organizzati che animano e movimentano il territorio.
Invece, all’incontro che si è svolto nel pomeriggio di giovedì 10 agosto presso il Comune di Adelfia, e al quale, in teoria, avrebbero dovuto partecipare le associazioni di entrambi i comuni, ci risulta che non fosse presente neanche un rappresentante di organizzazioni del nostro territorio.
Di fronte a quella che appare come l’ennesima dimostrazione di faciloneria e di trascuratezza da parte dell’Amministrazione valenzanese, non possiamo fare a meno di porre delle domande.
La notizia dell’incontro era stata pubblicizzata? Erano stati diramati gli inviti ai soggetti che avrebbero dovuto essere i protagonisti di questo momento di confronto, vale a dire le associazioni? Se sì, quali associazioni erano state invitate?
L’impressione è che anche nella gestione di questo progetto l’Amministrazione voglia applicare il solito metodo. Quello di fare le cose pretendendo di non dover dar conto a chicchessia del proprio operato.
Un piano di rigenerazione urbana può avere un’importanza strategica per una crescita sostenibile del territorio. Proprio per questo ha bisogno di condivisione e di partecipazione reali, e non simulate. Soprattutto, ha bisogno di trasparenza. Quella trasparenza che l’attuale Giunta non sa e non vuole garantire.

Rispondi