Aro Ba/7: Valenzano pagherà l’ecotassa più alta

ecotassa Aro Ba 7

Sono stati diffusi i dati relativi alle percentuali di differenziata raggiunte dai Comuni compresi nell’Aro Ba/7 e alle conseguenti quote di ecotassa.
Valenzano fa registrare un 52% di raccolta differenziata. Nonostante questo risultato, è, insieme a Triggiano, il Comune dell’ambito che dovrà versare l’ecotassa più consistente: 11,62 euro per tonnellata.
Questa penalizzazione è dovuta al mancato rispetto di alcuni parametri, decisivi per la determinazione della tassazione da applicare a ciascun comune: l’adeguamento dei contratti di gestione del servizio di raccolta rifiuti e la qualità del monitoraggio e del controllo.
Riteniamo urgente ripristinare, nell’immediato, la regolare e soddisfacente funzionalità di questi settori, che hanno un ruolo fondamentale in un settore delicato come quello dell’igiene pubblica e che comportano ricadute per le tasche dei cittadini.
Ma al di là di questo, va aperta una riflessione sul 52% di porzione differenziata: un dato che si presta a una duplice lettura.
Da un lato, infatti, è un risultato incoraggiante, perché indica che c’è una larga fetta di cittadini civili e coscienziosi, che collaborano per la buona riuscita della raccolta, in modo tale da garantire alla comunità standard dignitosi nel campo della salute pubblica, del decoro urbano e del rispetto degli equilibri ambientali.
Dall’altro lato, però, non si può trascurare il fatto che 48% di frazione indifferenziata rimanga una cifra ingiustificatamente sproporzionata, in un Comune in cui vige il sistema del porta a porta, che in teoria dovrebbe incrementare la diversificazione dei rifiuti prodotti da ciascun nucleo familiare. Un’evidente anomalia che conferma le perplessità e le riserve che manifestammo a suo tempo, sulle modalità affrettate e pressappochiste con le quali si scelse di avviare il servizio.
Appare evidente, allora, che il modello vada ridefinito, per introdurre meccanismi e misure che consentano di premiare e incoraggiare i cittadini virtuosi e disciplinati e di disincentivare i comportamenti incivili. Il compito di quella politica che ha a cuore il futuro e la crescita del paese dovrà essere quello di aprire tavoli di confronto per arrivare, in tempi ragionevolmente rapidi, a soluzioni efficaci, concrete, fattibili.

One Response to Aro Ba/7: Valenzano pagherà l’ecotassa più alta

  1. Nicola DE SANTIS scrive:

    Concordo con quanto riportato nell’articolo.
    Devo comunque fare presente che c’è un certo numero di cittadini incivili che non collabora e lascia la spazzatura appena fuori paese. Bisogna fare presente al responsabile comunale che vi è la necessità di rimuoverla e contestualmente vigilare per far sì che questa cattiva abitudine sia sanzionata. Faccio inoltre presente che pseudo amanti di cani hanno la cattiva abitudine di lasciare gli escrementi per strada o, cosa ancora più esecrabile, di raccoglierla e poi buttare la busta per terra (!!!).
    N. De Santis

Rispondi