Comune di Valenzano. Un cambio di marcia nella programmazione culturale

municipio_valenzano

Apprendiamo che presso il Comune di Valenzano si è svolto un incontro con le associazioni culturali, convocato per definire in maniera concertata il calendario delle iniziative estive per il 2018.
Salutiamo con favore e con soddisfazione questo significativo cambio di marcia nella gestione del rapporto con le associazioni e nella progettazione nel settore culturale.
Quella del coinvolgimento delle realtà che animano e movimentano il tessuto valenzanese, per tracciare percorsi partecipati e condivisi di programmazione delle attività culturali, era una delle tante proposte, puntualmente cadute nel vuoto, che abbiamo rivolto all’ormai decaduta Amministrazione Lomoro.
Successivamente, abbiamo avuto modo di presentare questa idea fra i punti qualificanti che abbiamo portato all’attenzione delle componenti della Commissione Straordinaria che guida il Comune.
Auspichiamo che si continui lungo questa direzione, dando operatività concreta a strumenti strategici come l’Albo delle Associazioni e la Consulta.

2 Responses to Comune di Valenzano. Un cambio di marcia nella programmazione culturale

  1. Ninni Matera scrive:

    Siamo spiacenti, ma la convocazione, evidentemente, ha riguardato i soliti noti.
    La “Compagnia del mulino” , impegnata sul territorio con manifestazioni culturali che si svolgono ormai da tre anni con cadenza mensile come “Incontri” che peraltro ha anche goduto del Patrocinio “senza oneri” del Comune e con il “Premio nazionale Martucci – Città di Valenzano” giunto quest’anno alla XVI edizione non è sufficientemente nota alla citata Commissione straordinaria che guida questo Comune.

    • pdvalenzano scrive:

      Spiace dover apprendere che una realtà associativa come La Compagnia del Mulino, impegnata in prima linea nella promozione della cultura intesa come fattore di crescita collettiva, non sia stata coinvolta in questo momento di concertazione. Tuttavia, ci riesce difficile scorgere in questo incidente il deliberato e programmatico intento di escludervi dalla programmazione culturale. Riteniamo molto più probabile che alla base di questo inconveniente ci sia un mero disguido tecnico. Tanto più che, in base alle informazioni in nostro possesso, sono state convocate tutte le associazioni che risultano regolarmente iscritte all’Albo istituito presso il Comune di Valenzano. Azzardiamo un’ipotesi: vi siete assicurati che la Vostra Associazione risulti correttamente registrata?

Rispondi