Documenti

Chiusura del Reparto di Neurochirurgia del Di Venere. L’intervento del PD di Valenzano

ospedale-di-venere-bari

In seguito alle preoccupazioni che si stanno diffondendo nella comunità valenzanese a causa della preannunciata chiusura del Reparto di Neurochirurgia del Di Venere, il circolo del PD di Valenzano ha indirizzato una nota agli organismi politici e ai referenti istituzionali del Partito.
Nella nota si chiede che l’intero Partito Democratico si faccia carico di tali timori, attivandosi per fornire risposte serie e credibili alle ansie e alle aspettative dei cittadini.

Comunicato del Pd di Terra di Bari sui fatti di Valenzano

pagano_foto

In occasione della festa di San Rocco a Valenzano, la famiglia Buscemi ha fatto mettere un messaggio con dedica sulla mongolfiera che viene lanciata, tradizionalmente, in occasione della conclusione dei festeggiamenti del 16.
Sull’ipotesi che si tratti o meno di sponsorizzazione da parte del clan omonimo sta indagando chi di competenza, nel frattempo l’arcidiocesi di Bari Bitonto prende le distanze da quella che nel comunicato ufficiale definisce una “deprecabile vicenda”.

I deputati pugliesi del PD sottoscrivono l’interrogazione dell’On.le Ginefra sulla vicenda di Valenzano

Elisa Mariano

Vogliamo manifestare il nostro pieno sostegno all’iniziativa del collega Ginefra e del Sindaco Decaro che non hanno avuto remore nel denunciare quanto avvenuto a Valenzano in occasione dei festeggiamenti dei Santi Patroni. Riteniamo giusto e doveroso che la vicenda sia sottoposta all’attenzione del Ministro dell’Interno per gli opportuni accertamenti.

Valenzano ha bisogno di un progetto

slide-6

Arrivano segnali sempre più insistenti da parte di spezzoni dell’attuale maggioranza amministrativa che ambirebbero a entrare nel Partito Democratico. A questi settori di ceto politico valenzanese vogliamo ricordare che il Pd non è una casella da riempire: è una comunità di donne e di uomini che si riconoscono in un orizzonte ideale.

Un ordine del giorno sulle autorizzazioni per la ricerca di idrocarburi in Adriatico

trivelle_adriatico

Il locale circolo del Partito Democratico ha presentato al Comune di Valenzano un ordine del giorno, da discutere ed approvare in Consiglio Comunale, in merito alla vicenda delle autorizzazioni per la ricerca di idrocarburi in Adriatico.
Di seguito, la lettera del Pd indirizzata al Sindaco e al Presidente del Consiglio Comunale del Comune di Valenzano, e il testo dell’ordine del giorno.

Lettera aperta sulla crisi palestinese

Gaza

In questi giorni a Gaza si stanno accatastando i cadaveri di civili inermi (bambini soprattutto): uno scenario tragico, di fronte al quale non basta l’indignazione espressa sui social network o generici proclami contro “la guerra israelo-palestinese”.

Piano Paesaggistico Territoriale Regionale: no a letture strumentali

PPTR_Puglia

Il circolo del Pd di Valenzano apprezza lo sforzo della Regione Puglia che attraverso il PPTR ha voluto approntare uno strumento per una maggiore tutela e salvaguardia dei beni paesaggistici e territoriali. In particolare, prendiamo atto che all’interno di tale fondamentale documento sono stati recepiti i vincoli derivanti dal Codice dei Beni Culturali, eliminando così ogni possibile dubbio sull’interpretazione e l’applicazione delle norme.

6 passi per il rinnovamento: linee guida del programma elettorale del PD di Valenzano

word-cloud-pd-valenzano

PDF Scarica il programma completo in PDF

Continuare sulla strada del rinnovamento. La precedente amministrazione di centro-sinistra ha avviato un lungo ma necessario processo di rinnovamento amministrativo, sociale e culturale della vita di Valenzano.

Metodi e idee sono il cuore della crescita. La qualità della vita è messa in crisi dall’attuale situazione economica, sociale e culturale italiana: compito dell’amministrazione locale è tutelare il cittadino e creare i giusti presupposti per crescere.

Scambio generazionale. Il ruolo delle giovani generazioni è fondamentale: protagonisti del presente, posseggono le chiavi di lettura per interpretare il contesto attuale e costruire il futuro.

Futuro che non può prescindere dall’apporto della componente più matura della popolazione: se i giovani cavalcano l’onda dello sviluppo e dell’innovazione, l’esperienza dei più grandi canalizza le energie nuove in percorsi autorevoli e concreti.

I Giovani Democratici di Puglia sostengono la candidatura di Giò Kasongo a sindaco di Valenzano

giovani_democratici_logo

Caro Giò Kasongo, conosco bene le vicende che riguardano le elezioni amministrative a Valenzano. Le ho seguite da lontano ma passo passo, sentendomi quasi quotidianamente con il circolo dei Giovani Democratici di Valenzano. La notizia della tua candidatura ci aveva ridato quella speranza di poter a Valenzano cercare di ripartire per dare un messaggio di un partito diverso, che non si rivolgesse soltanto alla vostra comunità, ma a tutta la provincia di Bari e alla Puglia.

Quando sono venuto a conoscenza due giorni fa, della tua rinuncia, sono stato colto da un grande sconforto, soprattutto leggendo le motivazioni. Ora so che per te sono ore di riflessione.Beh, in queste ore per te e per il Partito di Valenzano così importanti (in cui si incrociano scelte decisive per il nostro paese) voglio testimoniarti la vicinanza dei Giovani Democratici di Puglia e della Provincia di Bari, anche a nome del Segretario provinciale dei GD Pasquale Cotrufo.

Il PD Terra di Bari sostiene la candidatura di Giò Kasongo: comunicato stampa

bandiere-640x300

Accogliamo e salutiamo con favore la scelta dell’assemblea degli iscritti e dei simpatizzanti del Partito Democratico di Valenzano, che ha individuato in Wa Tshiala Giò Kasongo il candidato sindaco proposto dal Partito a Valenzano.

Il dottor Kasongo, infatti, è la persona giusta per essere guida e portavoce del progetto politico che il PD sta mettendo in campo a Valenzano, nella delicata fase politica successiva alla crisi e alla caduta della precedente Amministrazione di centrosinistra: medico, figura storica del PD di Valenzano (di cui è uno dei fondatori), impegnato a livello civile e sociale, Giò Kasongo rappresenta la mediazione e l’equilibrio fra la continuità con un passato e una storia, di cui il PD vuole riaffermare la dignità, e la tensione verso un futuro, da costruire insieme alle cittadine e ai cittadini che vorranno essere protagonisti di un processo collettivo, proteso al cambiamento.