Primo piano

Valenzano. SMS anonimo all’ex consigliere Tonio De Nicolò

sms anonimo a De Nicolò

Tonio De Nicolò, già consigliere di minoranza nella passata amministrazione, denuncia su Facebook di aver ricevuto un sms dai contenuti e dai toni inquietanti.

Gli esiti del congresso di circolo del PD di Valenzano

tessera PD 2017

Il Congresso di Circolo del Pd di Valenzano, svoltosi la mattina di domenica 22 ottobre, ha provveduto al rinnovo degli organismi dirigenti del circolo.
Come segretario cittadino del Partito Democratico è stato riconfermato Francesco Calè, candidato unitario alla segreteria.

Congresso di circolo del PD di Valenzano

insegna-pd-valenzano

Il congresso di Circolo che il Partito Democratico si appresta a celebrare a Valenzano cade in una fase particolarmente delicata e critica per la nostra comunità.
Abbiamo l’ambizione di fare di questo momento di confronto un’occasione di approfondimento progettuale, in cui porsi interrogativi sulle prospettive da offrire alla cittadinanza e sui percorsi futuri da avviare per contribuire all’opera di ricucitura del tessuto civile e culturale della collettività.

Il Consiglio dei Ministri dispone lo scioglimento del Consiglio Comunale di Valenzano

screenshot sito CDM scioglimento Valenzano

Il Consiglio dei Ministri, sulla base dei lavori svolti dalla Commissione Prefettizia e della conseguente relazione del Ministro dell’Interno, ha disposto lo scioglimento del Consiglio Comunale di Valenzano per infiltrazioni mafiose.

Valenzano. L’ordinanza di chiusura del mercato ittico

ritaglio ordinanza chiusura mercato ittico

Con ordinanza dirigenziale n. 6 dello scorso 22 agosto, il Comune di Valenzano ha disposto la chiusura immediata del settore ittico del mercato ittico di Via Di Vittorio/Via Nenni, con la conseguente sospensione temporanea della vendita di prodotti ortofrutticoli.
I modi e le forme con cui è stato disposto il provvedimento suscitano più d’una perplessità.

Il Comune di Valenzano e il bando Rigenerazione Urbana Sostenibile. E la trasparenza?

bacheca rigenerazione urbana adelfia valenzano

Il Comune di Valenzano ha attivato, insieme al Comune di Adelfia, un processo partecipativo connesso alla candidatura congiunta dei due Enti Locali al bando “Rigenerazione Urbana Sostenibile”.
Ci si aspetterebbe che un percorso designato come “partecipativo” veda il coinvolgimento della cittadinanza e in particolare di quei soggetti organizzati che animano e movimentano il territorio.

Il cartellone dell’estate valenzanese. Ma la programmazione dov’è?

ritaglio cartellone estate valenzanese

È stato divulgato il cartellone degli eventi culturali e artistici programmati dall’Amministrazione Comunale per movimentare l’estate dei valenzanesi. Una serie di iniziative che, alla luce delle informazioni contenute nella Delibera di Giunta n. 103 del 3 agosto 2017, verranno a costare alle casse dell’Ente locale poco più di 31.000 euro. Uno stanziamento cospicuo, che non corrisponde però a un investimento su quella che dovrebbe essere la missione strategica della cultura: promuovere la crescita del territorio e del tessuto civile.

Valenzano. Falle procedurali nella realizzazione dell’area sgambettamento cani

ritaglio delibera area sgambettamento cani

Da qualche tempo a Valenzano è stato avviato un intervento che l’attuale Amministrazione tiene a presentare come uno dei fiori all’occhiello della propria azione: la realizzazione di un’area, che sta sorgendo nella zona fra la circonvallazione e via Einaudi, e che dovrebbe essere dedicata allo sgambettamento dei cani.
Ebbene, questa operazione si fonda su presupposti procedurali a dir poco anomali.

TARI. La letterina di “Tonino” ai Valenzanesi

lettera Tari Tonino

I Valenzanesi che in questi giorni si stanno vedendo recapitare gli avvisi di pagamento relativi alla Tari stanno trovando, insieme ai bollettini, una lettera del Sindaco Lomoro, il quale nel rivolgersi ai propri concittadini si firma confidenzialmente “Tonino”.

Valenzano. Gli eventi culturali, la programmazione e la trasparenza

ritaglio Gazzetta 22 luglio 2017

È emblematico il caso dell’edizione 2017 di Saperi&Sapori: le richieste e le proposte avanzate dai volontari del circolo Arci l’ARCIpelago, che stavano lavorando all’organizzazione dell’iniziativa, sono andate a sbattere contro un muro di gomma eretto dall’Amministrazione Comunale.