Gli ARO: supporto o palla al piede? Necessario un confronto aperto

Il Sindaco di Noicattaro, Raimondo Innamorato, ha attivato una riflessione pubblica su ruolo, reale efficacia e limiti degli ARO: gli ambiti di raccolta ottimale, ovvero aggregazioni di comuni, istituite per gestire il Continua »

Scuole chiuse a Valenzano: il PD chiede un incontro alle Commissarie Prefettizie

Per individuare soluzioni alla situazione di disagio che ha investito le famiglie dei bambini che frequentano le strutture gestite dalla società cooperativa “I Cuccioli dell’Aquilone”, chiuse su disposizione dell’autorità giudiziaria, il Partito Continua »

Valenzano. Il Comune ottiene la riconsegna delle chiavi del Centro Culturale

Il Comune di Valenzano ha intimato e ottenuto la riconsegna delle chiavi del Centro Culturale di Largo Plebiscito da parte dell’associazione che, senza essere stata investita di alcun titolo ufficiale, gestiva l’utilizzo Continua »

Comune di Valenzano. Approvato il regolamento per la gestione degli impianti sportivi pubblici

Con Delibera n. 11 del 5 aprile 2018, adottata con i poteri del Consiglio Comunale, la Commissione Straordinaria che regge il Comune di Valenzano ha approvato il regolamento per l’uso e la Continua »

Comune di Valenzano. Un cambio di marcia nella programmazione culturale

Apprendiamo che presso il Comune di Valenzano si è svolto un incontro con le associazioni culturali, convocato per definire in maniera concertata il calendario delle iniziative estive per il 2018. Salutiamo con Continua »

 

Il PD Terra di Bari sostiene la candidatura di Giò Kasongo: comunicato stampa

bandiere-640x300

Accogliamo e salutiamo con favore la scelta dell’assemblea degli iscritti e dei simpatizzanti del Partito Democratico di Valenzano, che ha individuato in Wa Tshiala Giò Kasongo il candidato sindaco proposto dal Partito a Valenzano.

Il dottor Kasongo, infatti, è la persona giusta per essere guida e portavoce del progetto politico che il PD sta mettendo in campo a Valenzano, nella delicata fase politica successiva alla crisi e alla caduta della precedente Amministrazione di centrosinistra: medico, figura storica del PD di Valenzano (di cui è uno dei fondatori), impegnato a livello civile e sociale, Giò Kasongo rappresenta la mediazione e l’equilibrio fra la continuità con un passato e una storia, di cui il PD vuole riaffermare la dignità, e la tensione verso un futuro, da costruire insieme alle cittadine e ai cittadini che vorranno essere protagonisti di un processo collettivo, proteso al cambiamento.

Perchè abbiamo scelto Giò Kasongo come candidato sindaco di Valenzano?

kasongo2

Succede. Quando hai ben chiaro chi sei e cosa vuoi rappresentare, il resto vien da sé. La scelta di Giò Kasongo non è casuale. Un progetto incentrato su legalità, coerenza e partecipazione ha bisogno di una figura autorevole per essere credibile. Ci siamo chiesti: chi ci può rappresentare?

Giò Kasongo è il candidato sindaco del PD di Valenzano

kasongo-candidato-sindaco

Wa Tshiala “Giò” Kasongo è il candidato sindaco presentato dal Partito Democratico di Valenzano per le prossime elezioni comunali del 26-27 maggio. Il nome scelto dal PD incarna la proposta di rinnovamento che il partito propone ai cittadini valenzanesi: volti e metodi per una politica pulita, trasparente, al servizio della comunità di Valenzano.

Chi è Giò Kasongo? 59 anni, medico, originario della Repubblica Democratica del Congo, Giò vive in Italia da 40 anni e a Valenzano da 28. sposato con un’italiana, ha due figli, entrambi laureati.

Rinnovare, nei fatti: il manifesto del PD di Valenzano

partito-democratico_martano

Rinnovare: la politica pronuncia spesso questa parola magica per affascinare gli elettori.

Alla luce dei risultati delle ultime elezioni, il rinnovamento non può più essere un semplice colpo ad effetto da giocarsi in campagna elettorale, ma deve tradursi in un serio e profondo impegno che coinvolga volti, generazioni e metodi.

Rinnovare, infatti, non significa rifarsi il trucco e ringiovanire le apparenze. I Partiti hanno il compito di mettersi in gioco in prima persona.

Valenzano bene comune: sulla strada del rinnovamento

602053_386327334808017_249788067_n

Il Partito Democratico di Valenzano ha avviato un percorso di rinnovamento e di apertura al protagonismo delle cittadine e dei cittadini. Questo percorso parte dall’interno del partito e coinvolge in uno spazio aperto l’intera comunità valenzanese.

Centrosinistra a Valenzano: perché ridare fiducia?

Panoramica 3

Dal 2010 al 2012 il centrosinistra ha amministrato Valenzano. Il Partito Democratico è stato fiero protagonista della rinascita valenzanese: l’immagine del paese veniva dalle ombre dei fatti di cronaca nera culminati nel 2009 con l’operazione Domino.

La caduta del Consiglio comunale ha interrotto in maniera brusca il processo di rinnovamento in atto. Quale processo di rinnovamento? Cosa ha fatto il centrosinistra in questi 33 mesi a Valenzano?