Tag Archives: elezioni amministrative 2013

Comune di Valenzano. Le dimissioni del Vicesindaco Ferri: ultimi capitoli per la storia della Giunta Lomoro?

municipio_valenzano

Francesca Ferri, Vicesindaco e Assessore al bilancio del Comune di Valenzano, si è dimessa. Questo il nuovo e appassionante capitolo che arricchisce la saga della Giunta Lomoro. Una saga ricca di sorprese e di colpi di scena. Questa Giunta dal punto di vista politico e amministrativo non ha certo fatto compiere vistosi passi in avanti alla comunità. Anzi, il paese è sprofondato in uno sconfortante immobilismo amministrativo che lo sta penalizzando su più settori.

Resoconto del Consiglio Comunale del 25 febbraio 2014

consigliovalenzano

Si è svolta, la sera di martedì 25 febbraio, una seduta di Consiglio Comunale anomala: il Consiglio era chiamato non a deliberare su un provvedimento specifico, ma a fare valutazioni politiche sull’esito del ricorso elettorale. Una seduta, tra l’altro, anticipata da post del sindaco sul proprio profilo facebook, in cui si ipotizzavano “provvedimenti” nei confronti dei cittadini che avevano sottoscritto il ricorso. Il dibattito, che si preannunciava già acceso, è stato ulteriormente infiammato dalla comunicazione del passaggio dei Consiglieri Capozzi e De Mario (Forza Italia) all’opposizione.

Il Consiglio Comunale e la logica del “nemico pubblico”

municipio_valenzano

Con voto favorevole della maggioranza, il Consiglio Comunale di ieri (martedì 25 febbraio) ha dato mandato alla Giunta di valutare la possibilità di un’azione giuridica risarcitoria nei confronti dei cittadini che avevano sottoscritto il ricorso per l’annullamento delle scorse elezioni amministrative: un atto gravissimo e inaudito sul piano istituzionale e su quello giuridico.

Gravi dichiarazioni del Sindaco Lomoro. Il Consiglio Comunale come arma di intimidazione politica?

fb Lomoro 16 febbraio 2014

Il Sindaco Antonio Lomoro si è avventurato in una serie di dichiarazioni azzardate, in seguito alla sentenza del Consiglio di Stato che ha confermato la validità delle ultime elezioni amministrative.
Sul proprio profilo facebook, infatti, ha manifestato l’intenzione di intraprendere azioni giudiziarie nei confronti dei cittadini che avevano sottoscritto il ricorso, e addirittura di convocare un Consiglio Comunale monotematico per discutere della questione.

Raccolta di firme per chiedere al Comune di Valenzano di adottare la Carta di Pisa

11-LA-CARTA-DI-PISA

La mattina di domenica 12 gennaio, dalle 10.00 alle 13.30, presso largo Plebiscito, il circolo del Pd di Valenzano organizza una raccolta di firme. Sarà possibile sottoscrivere la proposta di atto amministrativo di iniziativa popolare con la quale si chiede al Comune di Valenzano di adottare la Carta di Pisa: il documento di impegni per la trasparenza e la legalità elaborato da Avviso Pubblico (Rete di Enti Locali contro le mafie).

Legalità e trasparenza nei fatti: il ricorso sull’esito delle amministrative

amministrative_2013

Il Partito Democratico di Valenzano non usa cavilli burocratici per sovvertire il giudizio popolare. Legalità e trasparenza non sono soltanto parole: in campagna elettorale e nella vita amministrativa il rispetto delle regole è presupposto necessario per ogni corretto rapporto istituzionale.

I fatti: alcuni cittadini hanno presentato un ricorso sull’esito delle elezioni. Molte delle liste presentate non erano ammissibili per un vizio nell’autenticazione delle firme: più volte la magistratura amministrativa ha ribadito che un consigliere provinciale non ha potere di autenticare le firme in caso di elezioni comunali. Il Pd è stato fra i pochi partiti a presentare la propria lista secondo norma: siamo stati tra i pochi, fedeli e coerenti ai principi cardine della campagna elettorale di sostegno a Pasqualino Borgese: partecipazione, legalità e trasparenza.

Comizio conclusivo: il Partito Democratico che verrà

295076_412774342163316_366165061_n

Per ringraziare i cittadini e presentare il Partito Democratico che verrà, Pasqualino Borgese ed il gruppo che ha sostenuto il PD nell’ultima campagna elettorale terrà l’ultimo comizio venerdì 7 giugno alle ore 21:30 in Largo Plebiscito.

Fuori dal ballottaggio, insieme alla gente. Come lavorerà sul territorio il Partito Democratico di Valenzano? Il gruppo resta unito e compatto per confrontarsi con i cittadini e costruire insieme una Valenzano consapevole:

Ballottaggio: la posizione del Partito Democratico di Valenzano

amministrative-2012-comuni-ballottaggio

Domenica 9 e Lunedì 10 Valenzano è chiamata a scegliere il suo nuovo Sindaco e, di conseguenza, la composizione del Consiglio Comunale.

Invitiamo gli elettori del Partito Democratico a decidere sulla base di quelli che sono i nostri valori: identità, trasparenza e legalità.

Un Consiglio che non ci vedrà fra i protagonisti, nonostante il buon risultato ottenuto da Pasqualino Borgese e della lista del Partito Democratico. Un risultato comunque significativo – 887 voti per il candidato sindaco e 752 preferenze alla lista – per il quale ringraziamo le nostre elettrici e i nostri elettori.

Post elettorale: e non finisce qui

foto

Soddisfatti. 752 voti ai candidati consiglieri, 887 preferenze per Pasqualino Borgese sindaco: sembrava un’armata brancaleone, eppure il Partito Democratico di Valenzano ha ottenuto un risultato importante. Nel generale crollo di tutti partiti “storici” di Valenzano, in una situazione piuttosto frammentata, il Partito Democratico è fra i soggetti politici più votati.

Un segnale positivo: la strada è ancora lunga, ma siamo certi che è quella giusta. Da oggi, il nostro obiettivo ha maggior vigore: rinnovare, nei fatti.

Elezioni Amministrative Valenzano 2013: i voti dei candidati consiglieri del Partito Democratico

spoglio-schede-comunali_650x447
CARONE Emanuela 247 MININNI Carlo 139
CATALANO Francesco 12 PALMISANI Annamaria 23
CECI Luigi 44 PATERNOSTER Marco 53
COPPOLA Rocco 9 ROSELLI Aldo 9
FALCO Federico 203 SIMEONE Renzo 42
HAMED ADIBPOOR Leyla 8 SUSCA Linda 35
LAVOPA Tiziana 11 TRITTO Saverio 57
LUPO Mariangela 42 ZENZOLA Marina 125