Tag Archives: progettazione

Il Comune di Valenzano e il bando Rigenerazione Urbana Sostenibile. E la trasparenza?

bacheca rigenerazione urbana adelfia valenzano

Il Comune di Valenzano ha attivato, insieme al Comune di Adelfia, un processo partecipativo connesso alla candidatura congiunta dei due Enti Locali al bando “Rigenerazione Urbana Sostenibile”.
Ci si aspetterebbe che un percorso designato come “partecipativo” veda il coinvolgimento della cittadinanza e in particolare di quei soggetti organizzati che animano e movimentano il territorio.

Cronache dal Consiglio Comunale del 15 marzo 2017

consigliovalenzano

La seduta di Consiglio Comunale che si è svolta nella mattinata del 15 marzo è stata vivacizzata dalla notizia di alcune comunicazioni dell’Autorità Anticorruzione. Dei messaggi rispetto ai quali c’erano poche, consolidate evidenze: si sapeva che erano stati inviati e ricevuti, ma nessuno era in grado di dire dove fossero finiti.

Cronache dal Consiglio Comunale del 28 febbraio 2017

consigliovalenzano

La seduta di Consiglio Comunale svoltasi nel pomeriggio di martedì 28 febbraio è stata condizionata, come era prevedibile, dalle recenti notizie di cronaca che si sono abbattute sull’Amministrazione valenzanese, e in particolare dalla denuncia sporta nei confronti del Sindaco da una ragazza, in merito a presunte richieste di favori sessuali. 

Riappropriarsi degli spazi, respingere l’assoggettamento alle mafie

img_iniziativa_fazio

La mafia esiste. Ma esistono anche le reti di esperienze individuali e collettive in grado di sbarrare la strada alla criminalità organizzata, impedendole di attecchire nel tessuto civile delle nostre comunità. È il messaggio che è stato rilanciato in occasione dell’iniziativa “Liberiamoci dal male”, organizzata a Valenzano da Libera, Arci e Agesci.

Per il riutilizzo sociale dei beni confiscati alla mafia

anbsc

A Valenzano sono presenti numerose proprietà immobiliari confiscate alla mafia e alle organizzazioni criminali. È necessario un confronto sul loro possibile riutilizzo sociale, in modo tale da valorizzare questo elemento come fattore di pianificazione e di sviluppo.

Valenzano. L’emergenza pioggia e i rimpalli di responsabilità

Valenzano allagata

Nella giornata di ieri (domenica 7 agosto), i cittadini valenzanesi hanno assistito all’ennesima grottesca pantomima. Il territorio era martoriato dalla pioggia, le strade si erano ridotte a fiumi in piena, diversi scantinati erano invasi dall’acqua. Nel frattempo, gli esponenti dell’Amministrazione, invece che attivarsi per far fronte allo stato di necessità, non hanno saputo fare di meglio che praticare il solito esercizio dello scaricabarile.

Cronache dal Consiglio Comunale del 31 luglio 2016

consigliovalenzano

Valenzano, terra in cui tutto è possibile. Anche che un Consiglio Comunale si svolga la mattina di una domenica estiva.
L’assise consiliare, infatti, è stata convocata nella mattinata di domenica 31 luglio. I motivi di una tempistica tanto anomala? La maggioranza ha addotto come giustificazione la recente normativa sul bilancio armonizzato.

Cronache dal Consiglio Comunale del 18 maggio 2016

consigliovalenzano

Il Consiglio Comunale che si è svolto nella giornata di mercoledì 18 maggio ha discusso il Bilancio di Previsione 2016. Quello che dovrebbe essere il principale strumento di programmazione politica e finanziaria del Comune si è rivelato un documento vuoto, privo di indirizzi e di capacità progettuale.

Cronache dal Consiglio Comunale dell’11 marzo 2016

consigliovalenzano

Torna a infiammare il confronto politico valenzanese la vicenda del via libera a una variante urbanistica, con la quale si vorrebbe autorizzare un’azienda che tratta residui metallici ad ampliare i propri impianti nelle campagne a ridosso della zona Arcade.
La questione è stata più volte affrontata nel corso del Consiglio Comunale svoltosi la mattina di venerdì 11 marzo.

Impianto di recupero metalli e centro di raccolta rifiuti: il Sindaco cerca di cambiare le carte in tavola?

sindaco su centro raccolta rifiuti 07 03 2016

In seguito alle perplessità e ai dubbi suscitati dal progetto di ampliamento di una ditta che si occupa di recupero di metalli, il Sindaco Antonio Lomoro fa mostra di voler rassicurare gli abitanti delle zone Arcade, Boscariello e San Lorenzo, dichiarandosi disponibile a rivedere i piani dell’Amministrazione e a prevedere, in luogo del centro di raccolta rifiuti, un canile municipale.