Tag Archives: sindaco lomoro

TARI. La letterina di “Tonino” ai Valenzanesi

lettera Tari Tonino

I Valenzanesi che in questi giorni si stanno vedendo recapitare gli avvisi di pagamento relativi alla Tari stanno trovando, insieme ai bollettini, una lettera del Sindaco Lomoro, il quale nel rivolgersi ai propri concittadini si firma confidenzialmente “Tonino”.

Valenzano. Gli eventi culturali, la programmazione e la trasparenza

ritaglio Gazzetta 22 luglio 2017

È emblematico il caso dell’edizione 2017 di Saperi&Sapori: le richieste e le proposte avanzate dai volontari del circolo Arci l’ARCIpelago, che stavano lavorando all’organizzazione dell’iniziativa, sono andate a sbattere contro un muro di gomma eretto dall’Amministrazione Comunale.

Valenzano. Nuovo cambio della guardia nella Giunta Lomoro

decreto nomina nuova giunta Mitola

In questi giorni si è verificato l’ennesimo avvicendamento all’interno della Giunta Lomoro. Dall’organo esecutivo è uscito l’assessore Paolo D’Orazio, che ha ceduto il posto a Giuseppe Mitola.

Valenzano. Le Primarie del PD, la democrazia e i tentativi di strumentalizzazione

voto-primarie-Pd

A Valenzano c’è qualcuno che ha un concetto balzano e distorto di democrazia. Per certi personaggi la democrazia si traduce nella possibilità di intromettersi nei meccanismi interni di soggetti politici distanti dalla propria collocazione o addirittura concorrenti.
Sono quei personaggi che hanno cercato di stravolgere il senso delle Primarie del Partito Democratico, piegando questa occasione di partecipazione ai propri piccoli calcoli tattici.

Valenzano. L’assoluzione del Sindaco Lomoro

lomoro_sindaco_valenzano

Prendiamo atto dell’assoluzione del Sindaco Lomoro. Una sentenza che sgombra il campo da pesanti accuse che si erano addensate sulle istituzioni comunali compromettendone la credibilità.

Cronache dal Consiglio Comunale del 15 marzo 2017

consigliovalenzano

La seduta di Consiglio Comunale che si è svolta nella mattinata del 15 marzo è stata vivacizzata dalla notizia di alcune comunicazioni dell’Autorità Anticorruzione. Dei messaggi rispetto ai quali c’erano poche, consolidate evidenze: si sapeva che erano stati inviati e ricevuti, ma nessuno era in grado di dire dove fossero finiti.

Valenzano. Tagli alle tasse e propaganda. Dov’è l’attenzione per la giustizia sociale?

tasse-comunali

Dalle dichiarazioni rilasciate alla Gazzetta del Mezzogiorno da Lucia Partipilo, Vicesindaco nonché Assessore al Bilancio del Comune di Valenzano, e riportate nell’articolo pubblicato oggi, traspaiono i soliti toni propagandistici ai quali questa maggioranza ci ha abituati.
L’Assessore si mostra attenta a dipingere l’operato di un’Amministrazione che, sul fronte fiscale, si preoccupa di andare incontro alle esigenze di tutti i cittadini. Ma le cose stanno esattamente così?

Cronache dal Consiglio Comunale del 28 febbraio 2017

consigliovalenzano

La seduta di Consiglio Comunale svoltasi nel pomeriggio di martedì 28 febbraio è stata condizionata, come era prevedibile, dalle recenti notizie di cronaca che si sono abbattute sull’Amministrazione valenzanese, e in particolare dalla denuncia sporta nei confronti del Sindaco da una ragazza, in merito a presunte richieste di favori sessuali. 

Valenzano. L’ennesimo scandalo giudiziario travolge le istituzioni

ritaglio Gazzetta 27 febbraio 2017

L’ennesimo scandalo giudiziario travolge le istituzioni valenzanesi e intacca la sensibilità e la dignità di un’intera comunità. Apprendiamo dagli organi di stampa che il Sindaco Antonio Lomoro e il Vicesindaco Lucia Partipilo sarebbero stati denunciati in seguito a una vicenda dai contorni scabrosi. La denuncia sarebbe l’atto conclusivo di una serie di presunte attenzioni attuate con insistenza dal Sindaco ai danni di una cittadina, alla quale sarebbero stati chiesti favori di natura sessuale come contropartita della promessa di un lavoro.

Cronache dal Consiglio Comunale del 22 febbraio 2017

consigliovalenzano

Una seduta movimentata, quella del Consiglio Comunale che si è svolto il 22 febbraio. A fomentare le consuete dispute, si sono inseriti i veleni sparsi dall’arrivo di una lettera anonima.
Il Consiglio era chiamato a deliberare in merito allo schema di bilancio 2017/2019 e agli interventi di programmazione economica e finanziaria collegati al bilancio.