fbpx

Abusi ambientali, come denunciare?

È notizia di questi giorni: in una strada di campagna tra Ceglie e Valenzano i Rangers d’Italia hanno individuato un cimitero di auto date alle fiamme.

Questa vicenda conferma l’importanza delle denunce che possono e devono essere presentate dai cittadini di fronte a situazioni del genere. Maggiore è il numero delle denunce che arriveranno, più incisivi e tempestivi potranno essere gli interventi messi in atto delle istituzioni.

Per questo riteniamo opportuno mettere a disposizione una guida alle forme più corrette per segnalare abusi o illeciti in materia ambientale oppure disfunzioni o anomalie nelle prestazioni dell’azienda che gestisce i servizi relativi all’igiene pubblica a Valenzano.

Consigliamo di presentare un esposto in forma scritta (o su documento cartaceo, o via mail o a mezzo fax) al Comando di Polizia Municipale. E’ opportuno informare, per conoscenza, anche l’Ufficio Tecnico del Comune.

Nel testo vanno descritti i fatti e vanno specificati, con la maggiore precisione possibile:

  • la località in cui questi sono avvenuti
  • la data e l’orario in cui si sono svolti o, in alternativa, la data e l’orario in cui chi presenta denuncia li ha potuti constatare
  • documentazione fotografica idonea a confermare le circostanze denunciate.

Il Comando di Polizia Municipale è aperto tutti i giorni, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 20.00.

L’Ufficio Tecnico è aperto martedì dalle ore 16.00 alle ore 18.00 e giovedì dalle ore 10.30 alle ore 12.30

Di seguito i recapiti a cui è possibile fare riferimento:

Comando di Polizia Municipale
Tel.: 080.4607247 – 0804671587
Fax: 080.4671237
e-mail: comandantepm@comune.valenzano.ba.it
poliziamunicipale@comune.valenzano.ba.it
comandopm@comune.valenzano.ba.it
PEC: ufficiocomandopm.comunevalenzano@pec.rupar.puglia.it
comandopm.comunevalenzano@pec.rupar.puglia.it

Ufficio Tecnico
Tel.: 080.4607222
e-mail: ing.sebastianonapoli.comunevalenzano@pec.rupar.puglia.it

Nel caso in cui si dovesse ritenere di avere a che fare con un vero e proprio reato ambientale (come una discarica abusiva o uno sversamento di sostanze inquinanti in una falda acquifera), è preferibile interessare il Nucleo Operativo Ecologico dei Carabinieri.
Di seguito i recapiti:

Nucleo Operativo Ecologico dei Carabinieri di Bari
Via Caduti di tutte le guerre, 15/17 – 70100 Bari, tel. 080.5533153, noebacdo@carabinieri.it

L’invito che rivolgiamo è sempre quello: incoraggiamo i cittadini a collaborare con le autorità, sia perché gli enti pubblici sono messi nelle condizioni di svolgere al meglio le proprie funzioni là dove ci sono cittadini attenti e attivi, sia perché una comunità può riscoprire orgoglio e senso di appartenenza solo se tutti imparano a fare rete.

Rispondi