fbpx

Tag Archives: ambiente

Abusi ambientali, come denunciare?

È notizia di questi giorni: in una strada di campagna tra Ceglie e Valenzano i Rangers d’Italia hanno individuato un cimitero di auto date alle fiamme.

Questa vicenda conferma l’importanza delle denunce che possono e devono essere presentate dai cittadini di fronte a situazioni del genere. Maggiore è il numero delle denunce che arriveranno, più incisivi e tempestivi potranno essere gli interventi messi in atto delle istituzioni.

Valenzano. Il PD denuncia il degrado delle campagne valenzanesi

Il Partito Democratico di Valenzano ha scritto una lettera alle componenti della Commissione Prefettizia che regge il Comune, per denunciare lo stato di degrado delle campagne che circondano l’abitato.

Ecco il testo della nota protocollata.

Valenzano Pulita

Vogliamo una Valenzano PULITA.

VIVIBILE. Dove la spazzatura in paese e in campagna non è più un problema. Dove le persone rispettano le regole della civile convivenza. Dove l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti faccia correttamente il lavoro per cui è pagata con le tasse dei cittadini.

Gli ARO: supporto o palla al piede? Necessario un confronto aperto

Il Sindaco di Noicattaro, Raimondo Innamorato, ha attivato una riflessione pubblica su ruolo, reale efficacia e limiti degli ARO: gli ambiti di raccolta ottimale, ovvero aggregazioni di comuni, istituite per gestire il servizio di raccolta di rifiuti in maniera coordinata.

Valenzano. Partita la raccolta porta a porta nei quartieri periferici. Ma i pannolini dove li buttiamo?

La raccolta porta a porta non ha fatto in tempo a partire nei quartieri periferici di Valenzano (San Lorenzo, Arcade, Boscarello), che subito si sono registrate le segnalazioni dei cittadini che lamentano disservizi, lacune e contraddizioni.
In corrispondenza dell’avvio della nuova modalità di gestione della differenziata, sono stati rimossi i cassonetti che servivano quelle zone. Peccato che non si sia pensato di installare né i contenitori destinati allo smaltimento dei pannolini né i raccoglitori degli escrementi dei cani.

Valenzano. Lo sciopero del settore ambiente e gli avvisi tardivi del Comune

A Valenzano, continua la commedia dell’assurdo. Oggi, lunedì 30 maggio, si svolge lo sciopero degli operatori del settore ambiente. Di conseguenza, i rifiuti non vengono raccolti.
Peccato che ci si sia ricordati di inserire l’avviso sul sito istituzionale del Comune soltanto stamattina. Peccato che il regolamento del conferimento dei rifiuti prevedesse che l’organico andava conferito già domenica, e dunque ieri sera, negli appositi contenitori.

Domenica 10 aprile: gazebo informativo del coordinamento referendario per il Sì

Nella mattina di domenica 10 aprile, a Valenzano in largo Plebiscito, a partire dalle ore 10.00, si terrà un gazebo informativo organizzato dal coordinamento di associazioni, gruppi e soggetti valenzanesi impegnati nella campagna per il Sì al referendum sulle concessioni petrolifere.
Insieme alle altre organizzazioni, ci saranno anche i militanti del Partito Democratico, impegnati nello spiegare il valore e il significato della scelta del Sì.

L’acqua, la raccolta differenziata e i presunti “successi” dell’Amministrazione Lomoro

Dalle colonne della Gazzetta del Mezzogiorno, l’Amministrazione valenzanese continua imperterrita a sbandierare i propri presunti trionfi. Si parla di successo dell’acqua pubblica, per via del fatto che l’azienda a cui è stato affidato il servizio di erogazione avrebbe finora distribuito 200.000 litri di acqua ai cittadini. Il Sindaco, inoltre, esibisce le cifre della differenziata, parlando di riduzione dell’ecotassa.

Referendum del 17 aprile: il Pd di Valenzano aderisce alla campagna per il Sì

Il Partito Democratico di Valenzano aderisce con convinzione alla campagna per il Sì al referendum sulle trivellazioni.

Cronache dal Consiglio Comunale dell’11 marzo 2016

Torna a infiammare il confronto politico valenzanese la vicenda del via libera a una variante urbanistica, con la quale si vorrebbe autorizzare un’azienda che tratta residui metallici ad ampliare i propri impianti nelle campagne a ridosso della zona Arcade.
La questione è stata più volte affrontata nel corso del Consiglio Comunale svoltosi la mattina di venerdì 11 marzo.