fbpx

Tag Archives: commissione

Valenzano, la sentenza del TAR Lazio e la relazione della Commissione d’accesso

La sentenza del TAR Lazio, che annulla gli effetti del provvedimento di scioglimento del Consiglio Comunale di Valenzano per presunte infiltrazioni mafiose, non intacca né sconfessa i dati di fatto, le circostanze e gli intrecci di rapporti così come ricostruiti dalla relazione della commissione d’accesso designata dalla Prefettura: si limita a reinterpretarli all’interno di un quadro alternativo.

Il CdM proroga il commissariamento del Comune di Valenzano

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’Interno Matteo Salvini, ha disposto la proroga per ulteriori sei mesi del commissariamento del Comune di Valenzano, il cui Consiglio Comunale è stato sciolto nel 2017 per presunte infiltrazioni mafiose.

Il Consiglio dei Ministri dispone lo scioglimento del Consiglio Comunale di Valenzano

Il Consiglio dei Ministri, sulla base dei lavori svolti dalla Commissione Prefettizia e della conseguente relazione del Ministro dell’Interno, ha disposto lo scioglimento del Consiglio Comunale di Valenzano per infiltrazioni mafiose.

Cronache dal Consiglio Comunale del 19 novembre 2016

Una scelta dei tempi abbastanza anomala quella che ha caratterizzato il Consiglio Comunale dello scorso 19 novembre. L’orario in cui si sono avviati i lavori (le 8.30 di un sabato mattina) non era certo adeguato a incentivare partecipazione da parte dei cittadini.

Dichiarazione dell’on. Dario Ginefra sulla nomina della commissione di accesso al Comune di Valenzano

Apprendo dell’iniziativa del Prefetto di Bari, che ha nominato la commissione di accesso al Comune di Valenzano: si tratta di un atto propedeutico alla valutazione sulla sussistenza delle condizioni per uno scioglimento dell’ente per infiltrazioni da parte della mafia.

Il Prefetto nomina la commissione di accesso al Comune di Valenzano

Il Prefetto ha nominato la commissione d’accesso al Comune di Valenzano, per l’esame e la valutazione dei presupposti di un eventuale scioglimento del Consiglio Comunale per infiltrazione mafiosa.